Esperienza unita alle migliori tecnologie per la cura e il recupero di ogni tipo di superficie.

Trattamento del cotto
Il trattamento del cotto è l'operazione attraverso la quale si pulisce a fondo il pavimento, si protegge e si facilita così la sua manutenzione.
Il trattamento si effettua attraverso 3 fasi fondamentali: lavaggio, impregnazione e protezione.

Trattare un cotto posato all'esterno significa proteggerlo dall'acqua, dalle macchie e dalle efflorescenze saline. In questo modo si protegge il cotto impedendogli di annerire. Questo trattamento è particolarmente indicato su tutti i tipi di cotto.
Un buon trattamento deve:
Rimuovere lo sporco e i residui di posa superficiali o le eventuali efflorescenze saline.

 

pulizie Cotto da trattare

Proteggere la pavimentazione con lo scopo fondamentale di creare una barriera contro lo sporco ed aumentare il fascino e la bellezza del materiale.
Stendere una cera liquida di finitura che ha sia lo scopo di dare un tocco estetico grazie alle diverse finiture (classico, satinato, opaco e brillante) sia di proteggere l’impregnazione effettuata precedentemente.
Per quanto riguarda la manutenzione ordinaria o scopo è di rimuovere lo sporco, cancellare segni di impronte di passi e rinforzare lo strato di protezione eventualmente usurato. Si effettua regolarmente ed è essenziale usare modalità e prodotti tali da non intaccare la protezione assicurata con il trattamento iniziale

 

pulizie Cotto pulito e trattato

Cristallizzazione del marmo

La cristallizzazione è il trattamento più veloce per ripristinare il lucido dei pavimenti in marmo e rivalorizzare il pavimento, riportandolo ad uno stato quasi originale.
Si tratta diuna vera e propria trasformazione dello strato superficiale del marmo.
Cristallizzare un pavimento è un metodo efficace, che non sporca, per ripristinare le zone di forte passaggio che col tempo hanno perso la lucentezza iniziale.

 

pulizie La cristallizzazione è una vera e propria trasformazione dello strato superficiale del marmo!

Dopo un preventivo lavaggio del pavimento per eliminare eventuali tracce di cera, viene vaporizzato il prodotto cristallizzante sul pavimento asciutto. Successivamente con una monospazzola si stende il prodotto sulla superficie. Il calore così sprigionato dalla frizione tra paglietta e marmo, combinandosi con il carbonio di calcio contenuto naturalmente nel marmo e con il composto acido cristallizzante, si crea un sale duro, insolubile e lucido.